Categoria: Mercato e prezzi

La certificazione di qualità del pellet di legno registra un crescente interesse anche in Paesi extraeuropei ENplus®, schema leader nel mondo per la certificazione di qualità del pellet di legno, prevede che nel 2024 la produzione di pellet certificato supererà i 14,5 milioni di tonnellate. Si tratta del valore più alto mai registrato, in forte...
Autore:Redazione
Il prezzo dei biocombustibili è tornato ai livelli precedenti alla crisi energetica confermando come le biomasse legnose siano una fonte di energia rinnovabile più conveniente per il riscaldamento domestico rispetto al gas naturale e al metano. Lo confermano le rilevazioni dei prezzi ad aprile di AIEL presso rivenditori e GdO Prezzo per pellet ad aprile...
I valori rilevati da AIEL del prezzo del pellet ad aprile 2024 dimostra come ci sia un ritorno a prima della crisi energetica e anche in questa prima parte del 2024 il pellet si conferma conveniente rispetto al gas naturale per il riscaldamento domestico Dalle rilevazioni del prezzo del pellet ad aprile 2024 emerge che,...
Dalle rilevazioni del prezzo della legna da ardere ad aprile 2024, emerge come questo biocombustibile legnoso si confermi uno dei più ecologici ed economici con cui scaldarsi Nonostante l’aumento generale dei costi subito nella stagione termica 2022/2023 la legna da ardere rimane competitiva rispetto alle principali alternative fossili in questa prima parte del 2024. Per...
Dai rilievi effettuati da AIEL sul prezzo del cippato ad aprile 2024 emerge come questo sia il combustibile più economico per riscaldare un edificio di medie dimensioni o un’azienda, oppure per produrre vapore o calore per processi industriali Grazie alla sua filiera locale, rispetto agli aumenti registrati sulle materie prime e sui combustibili fossili nell’ultimo...
Il mercato del pellet 2024 si preannuncia stabile e non più soggetto ai forti squilibri tra domanda e offerta che lo hanno caratterizzato nel 2022 Il Gruppo di lavoro sul pellet, presieduto da AIEL in seno a Bioenergy Europe, si è riunito lo scorso 20 marzo per fare il punto sull’andamento internazionale del mercato, con...
La fine del mercato tutelato di gas ed energia elettrica segna un punto di svolta per i consumatori italiani che dovranno destreggiarsi tra le numerosissime offerte di un mercato libero. Ma l’incertezza può essere superata utilizzando i biocombustibili legnosi, il cui prezzo è e sarà sempre più trasparente in quanto visibile prima dell’acquisto Come molti...
Variazione dei prezzi medi annuali e andamenti pluriennali dei combustibili per il riscaldamento residenziale La forte instabilità che ha caratterizzato i mercati energetici e le materie prime da cui derivano i biocombustibili registrata nel 2022 si è in parte manifestata anche nelle fluttuazioni dei prezzi che hanno caratterizzato il 2023. Nel 2022 tutti i principali...
La diminuzione dell’IVA dal 22% al 10% ha contribuito all’abbassamento del prezzo del pellet a gennaio 2024. E anche a confronto con lo scorso anno, il valore si va stabilizzando rispetto ai livelli registrati durante la crisi energetica del 2022 Dalle rilevazioni del prezzo del pellet a gennaio 2024 emerge che, a differenza dell’anno precedente...
Il prezzo della legna da ardere a gennaio 2024 conferma questo combustibile come uno dei più ecologici ed economici con cui scaldarsi. Nonostante l’aumento generale dei costi subìto nella stagione termica 2022/2023 la legna da ardere rimane competitiva con le principali alternative fossili Per mettere a confronto in modo corretto il prezzo della legna da...